Crisi Covid-19, in Francia propongono di vendere la Gioconda: ecco quanto vale

Le polemiche non tardano ad arrivare. Per molti sarebbe un sacrilegio togliere il capolavoro di Leonardo Da Vinci dal Louvre per vederlo finire nella collezione privata di qualche magnate o sceicco

In Francia, Paese alle prese con la crisi economica dovuta al Coronavirus, si fa sempre più insistente la possibilità di vendere la Gioconda per poter dare respiro al mondo della cultura e dello spettacolo. L’idea è stata lanciata da Stéphane Distinguin, ceo di Fabernovel, ed è stata pubblicata sul magazine Usbek & Rica. Quanto vale il capolavoro di Leonardo Da Vinci? 50 miliardi di euro.

Ma le polemiche non tardano ad arrivare: in molti infatti reputano un sacrilegio togliere il quadro dal Louvre per vederlo finire nella collezione privata di qualche magnate o sceicco.

Tags: