Incendio a industria chimica, Brugnaro: «I cittadini non sono in pericolo»

Il sindaco di Venezia: «Teniamo l’allarme per un fatto di sicurezza, continuiamo con la prudenza finchè non arrivano i dati Arpav»

AGGIORNAMENTO ORE 14

Suona la sirena che decreta la fine dell’allarme.

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, ad inizio conferenza stampa ha parlato dell’incendio scoppiato questa mattina a Marghera in un’industria chimica. «Alle 13 abbiamo 50 vigili del fuoco sul posto ed è stato spento l’incendio principale. Ci sono due feriti gravi. Abbiamo chiesto ai cittadini in via precauzionale di stare chiusi in casa con finestre e porte chiuse ma non abbiamo motivo di allarme ulteriore. Per il momento continuiamo con la prudenza ma la popolazione non è in pericolo. Stiamo aspettando i dati Arpav, teniamo l’allarme per un fatto di sicurezza».

Tags: ,