Centri estivi, fattorie didattiche e asili, Lanzarin: «Piano pronto. Con 2 novità»

L’assessore regionale ha annunciato in conferenza stampa il protocollo unico che verrà inserito nell’ordinanza che seguirà il prossimo DPCM

L’assessore alla Sanità e al Sociale Manuela Lanzarin, durante la conferenza stampa di oggi, spiega: «Inseriremo nell’ordinanza che seguirà il Dpcm anche il nostro protocollo unico per i bambini 0-14, dagli asili ai centri estivi e fattorie didattiche. Per quanto riguarda il protocollo dobbiamo mettere in sicurezza bambini, operatori e genitori con norme molto rigide, ci rendiamo conto che questo implica sforzi economici non da poco.

Due novità

«La prima sono i 150 milioni per i centri estivi (6-14). Non sappiamo ancora come saranno distribuiti ma saranno aiuto per le famiglie. La seconda è che nel settore 0-6 il bonus baby sitter potrà essere destinato anche a chi utilizza un servizio. Quest’ultimo viene erogato tramite Inps quindi noi non entriamo in partita».