Coronavirus in Italia: “solo” 50 morti ma mancano dati Lombardia

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 531 nuovi positivi che portano il totale nel nostro paese a 229.858. Sono stati effettuati quasi 18 mila tamponi in meno

Nuovo calo delle persone positive al coronavirus su base quotidiana. Sono invece 50 i decessi registrati, il minimo da 7 marzo, ma questo dato e’ influenzato dal fatto che la Regione Lombardia oggi non ha aggiornato il numero delle vittime.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 531 nuovi positivi che portano il totale nel nostro paese a 229.858 ma con quasi 18 mila tamponi in meno. Si tratta comunque di 128 casi in meno rispetto al dato di ieri.

E’ quanto emerge dal consueto bollettino della Protezione civile sulla diffusione del Covid-19 nel nostro Paese. Costante il calo delle persone attualmente positive, che e’ di 56.594, con una decrescita di ben 1.158 assistiti rispetto a ieri. Cinquanta le persone decedute nelle ultime 24 ore che portano il totale a 32.785. Ieri erano state 119. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 130.479 con un incremento di 1.639 persone rispetto a ieri. Tra gli attualmente positivi 553 sono in cura presso le terapie intensive, 19 pazienti in meno rispetto a ieri; mentre 8.613 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 82 pazienti. Quanto al numero di tamponi totali effettuati arriva a 3.391.188, nelle ultime 24 ore, 55.824 in netto calo, rispetto del giorno precedente quando erano stati 72.410. Sono invece 2.198.632 le persone sottoposte a test.