Sileri rilancia l’app Immuni: «Arriva entro 10 giorni»

Il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri rilancia l’app Immuni. In un’intervista alla trasmissione “Agenda” su SkyTg24 Sileri ha annunciato che l’applicazione per tracciare i contagi sarà pronta «entro 10 giorni massimo», cioè in concomitanza con quel momento in cui tutta Italia potrebbe riaprire tutto. A quel punto tenere sotto controllo i positivi asintomatici sarà fondamentale per evitare un nuovo picco di contagi.

Sileri ha detto di essere preoccupati dagli assembramenti e ha escluso l’ipotesi di un «passaporto sanitario. Credo che il calo dei morti sia reale – ha aggiunto a Mattino su Radio24 -. Vedremo se è davvero zero, io lo spero. Sicuramente sono molto più affidabili i dati di oggi rispetto a quelli di ieri, per due ragioni: perché il numero è inferiore e perché quando la macchina si avvia man mano che passano le settimane il rodaggio è migliore ed è più facile raccogliere e trasmettere i numeri. I dati che abbiamo oggi, per numero di persone inferte e morti e perché il sistema è ben avviato sono sicuramente reali e ben controllati, anche se si può sempre fare meglio».
(Ph. Imagoeconomica)