Clima d’odio in Lombardia: governatore Fontana sotto scorta

La decisione è stata presa due giorni fa dalla prefettura di Varese

Dopo le decine di minacce ricevute via social, e anche alcuni murales (‘Fontana assassino’) apparsi in regione, il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, da due giorni è sotto scorta. Lo riporta il quotidiano La Stampa, sottolineando che la misura di tutela del governatore, un provvedimento di quarto livello con un’auto con agente di scorta, è stata decisa dalla prefettura di Varese.

Tags: