Senza patente, sgomma di notte in piazza Erbe: multa di 1500 euro

Una bravata che è costata cara ad un 20enne

E’ costata cara la “bravata” al motociclista 20enne, che venerdì notte era arrivato sgommando in piazza Erbe a Verona intorno a mezzanotte. La targa del motoveicolo era già inserita nella black-list del Comando, grazie al sistema “Giano”, per analoghe azioni segnalate dai residenti nelle vie di Borgo Trento e sulle Torricelle con una marmitta particolarmente rumorosa e fuorilegge.

Fermato e identificato dalla Polizia locale presente sul posto venerdì sera, al cittadino albanese residente a Verona non è stato possibile notificare immediatamente i verbali perché erano necessari ulteriori accertamenti per alcune violazioni. Infatti, il totale delle sanzioni ammonta a 1.496 euro.

Il giovane è stato sanzionato per guida senza patente, in quanto guidava con una documento albanese di categoria A2 un motociclo per cui è invece richiesta una patente di categoria A. Inoltre, scatterà la sospensione della patente da 4 ad 8 mesi per aver usato un terminale di scarico non omologato (era assente il “DB Killer”), con relativo ritiro della carta di circolazione del veicolo che è di proprietà di una persona residente in Lombardia. Infine, un’ulteriore sanzione per aver causato rumori molesti con la sua condotta di guida.

(ph: shutterstock)

Tags: ,