Stagioni finite per il teatro Verdi, Goldoni e Mario del Monaco

Lo annuncia lo Stabile del Veneto che fa un appello: «Siamo in un momento di estrema difficoltà. Grazie a tutti coloro che rinunceranno al rimborso dei biglietti»

Con la proroga stabilita dal Dpcm del 17 maggio scorso della chiusura al pubblico delle sale teatrali fino al 14 giugno, il Teatro Stabile del Veneto dichiara concluse le stagioni dei teatri Verdi di Padova, Goldoni di Venezia e Mario del Monaco di Treviso. Per consentire il rimborso di biglietti e abbonamenti, che secondo le indicazioni del decreto Rilancio (art. 88 del DL 17/3/2020 n. 18, convertito in L. 27/2020, successivamente modificato dal DL n. 34 del 19/5/2020) potranno essere emessi solo attraverso voucher, le biglietterie dei tre teatri riapriranno al pubblico a partire dal 9 giugno su prenotazione. Clicca qui per tutte le indicazioni sugli orari della biglietteria, le modalità di prenotazione e le istruzioni per la richiesta dei rimborsi.

Un sostegno per il Teatro Stabile del Veneto

Il Teatro Stabile del Veneto ringrazia in anticipo tutti gli spettatori che, consapevoli delle difficoltà che in questo momento anche il mondo della cultura sta attraversando, sceglieranno di sostenerci rinunciando al rimborso del biglietto. Potrete comunicare la vostra scelta scrivendo alla mail . Per il Teatro sarà un piacere menzionare tutti gli spettatori che ci vorranno sostenere pubblicando i nomi in un Albo d’onore sulla pagina dedicata del nostro sito, inoltre tutti i nostri sostenitori riceveranno un codice sconto del 30% da usare per biglietti o abbonamenti per la Stagione 2020/2021.

15 giugno, 3 eventi nelle piazze riaccendono le luci dello spettacolo dal vivo

La direzione del Teatro Stabile del Veneto è al lavoro per programmare la prossima stagione teatrale 2020/2021 e per rendere i tre teatri adatti e sicuri ad accogliere di nuovo il proprio pubblico. Nel frattempo lunedì 15 giugno tornano ad accendersi le luci dello spettacolo dal vivo con tre eventi live organizzati dal Teatro Stabile del Veneto in collaborazione con le amministrazioni comunali di Padova, Treviso e Venezia animeranno in contemporanea le piazze delle tre città: il cortile di Palazzo Moroni a Padova con Fabio Sartor e l’Orchestra di Padova e del Veneto, piazza dei Signori a Treviso con Red Canzian e Campo San Polo a Venezia con Carlo & Giorgio. Continuerà anche durante l’estate “Una stagione sul sofà”, il palinsesto digitale che nei mesi di lockdown ha portato il teatro direttamente a casa degli spettatori con spettacoli in streaming, contenuti per famiglie e laboratori online.

(ph: teatrostabileveneto.it)