Bizzotto (Lega): «211 milioni dall’Europa per acqua alta a Venezia»

L’annuncio dell’eurodeputata: «Ora fare il più presto possibile»

«La commissione Bilancio del Parlamento europeo ha approvato all’unanimità la mobilitazione del Fondo di Solidarietà Europeo (Fsue) per l’ondata di maltempo del novembre 2019. Per l’Italia sono in arrivo 211,7 milioni di euro che rappresentano oltre il 75% dei fondi stanziati (totale di 279 milioni: gli altri Paesi beneficiari saranno Austria, Spagna e Portogallo). La maggior parte di questi 211 milioni saranno destinati al Veneto, alla città di Venezia e al litorale veneziano che hanno subito circa un terzo dei danni (1,8 miliardi di euro) conteggiati dall’Italia (5,6 miliardi per 17 Regioni coinvolte)». Lo dichiara l’europarlamentare della Lega Mara Bizzotto.

«Dopo l’approvazione della Commissione Bilancio, ora manca soltanto il via libera definitivo del Parlamento Europeo che, con ogni probabilità, calendarizzerà il voto finale sul Fondo di solidarietà già nella Plenaria dei prossimi 17, 18 e 19 giugno» continua l’eurodeputata Bizzotto. «L’importante ora è fare il più velocemente possibile perchè, dopo l’emergenza Coronavirus, questi soldi servono al nostro Paese e alle nostre Regioni con ancora maggiore urgenza per continuare le opere di ricostruzione e di messa in sicurezza dei territori danneggiati dalle tremende calamità di novembre 2019», conclude l’europarlamentare leghista Mara Bizzotto.

Tags: ,