I vantaggi di Instagram per un business online

Instagram ha consolidato la sua posizione come social network più seguito del momento, mostrandosi una piattaforma versatile, con un alto livello di engagement e sempre più importante per i business online. Le opportunità sono molteplici, sia per i professionisti che vogliono aumentare il numero di clienti, sia per le web agency e le aziende.

Ovviamente è indispensabile avere un profilo popolare, con un pubblico in target e una pianificazione accurata alle spalle, per creare la propria brand reputation e sfruttare al massimo le potenzialità di questo strumento così efficace. Vediamo come costruire una strategia su Instagram e in che modo migliorare il proprio profilo.

Come creare un profilo Instagram popolare

Quando si apre un account su Instagram tutti devono fare i conti con un problema iniziale, la scarsa visibilità del profilo. Raggiungere le persone giuste non è così semplice, specialmente quando nessuno conosce il proprio brand. Per questo motivo è necessario adottare le strategie giuste e capire come far crescere rapidamente il profilo Instagram.

Innanzitutto è essenziale realizzare una corretta impostazione dell’account, curando la scheda informativa in ogni minimo dettaglio, dalla biografia ai collegamenti con la pagina Facebook, il sito web e gli altri canali digitali di comunicazione. È importante inserire Instagram all’interno del proprio ecosistema, affinché ogni attività possa essere valorizzata nel modo giusto.

Dopodiché è necessario pianificare una strategia adeguata. In questo caso è possibile scegliere diverse strade, muovendosi su più fronti. Ad esempio si possono comprare follower Instagram tramite agenzie specializzate come Visibility Reseller, per dare una spinta iniziale con interazioni e seguitori reali, allo stesso tempo è fondamentale creare contenuti di qualità.

In particolare i post e le stories devono essere realizzati in modo strategico, non solo per aumentare l’engagement ma soprattutto per attirare utenti in target con il proprio business. Non serve a nulla avere milioni di follower, se le persone che seguono il profilo non sono interessate ai propri prodotti o servizi. Dopodiché bisogna curare la frequenza dei post, ottimizzando ogni pubblicazione per ottenere un riscontro elevato.

Come sfruttare Instagram per fare business online

Instagram è una piattaforma con circa 1 miliardo di utenti, dei quali 16 milioni soltanto in Italia, quindi offre un bacino di utenza veramente ampio per il proprio business. Inoltre bisogna considerare l’alto tasso di engagement delle persone che utilizzano questa piattaforma, un livello ben più elevato rispetto a canali come Snapchat, Facebook o altri social network.

Le opportunità per aziende e professionisti sono tantissime, infatti si possono vendere prodotti direttamente all’interno di Instagram, usarlo come canale per farsi pubblicità, aumentare la brand authority oppure veicolare traffico verso il proprio e-commerce. Inoltre è possibile usare la piattaforma per gestire la comunicazione aziendale, i servizi di assistenza e raggiungere gruppi di persone difficili da individuare con altri canali.

Una strategia vincente consiste nell’inserire Instagram in un ecosistema online ben strutturato, in grado di valorizzare ogni azione intrapresa nella piattaforma per un ritorno sull’investimento elevato. Grazie agli strumenti di analytics si possono monitorare i risultati di ogni attività, una soluzione davvero utile per ottimizzare l’efficacia di Instagram e spendere risorse in modo accurato.

Instagram marketing: la nuova frontiera per chi fa business online

Oggi non usare Instagram rappresenta senza dubbio un handicap per un’azienda, infatti è un canale indispensabile per le imprese, le web agency e i liberi professionisti. La sua versatilità si dimostra vincente in tantissime situazioni differenti, grazie a un’ampia flessibilità e un coinvolgimento elevato da parte della numerosa community della piattaforma.

Questo strumento è importante sia per chi gestisce un business online che offline, utilizzando strategie di Instagram marketing per diverse finalità. Ad esempio è possibile mantenere i clienti sempre informati sulle ultime novità, le promozioni e i nuovi prodotti in vendita. Inoltre si possono fornire servizi di assistenza pre e post vendita più efficienti e veloci, usando un canale comunicativo molto appezzato dalla maggior parte delle persone.

Inoltre è possibile sponsorizzare prodotti e servizi, migliorare l’autorevolezza del brand e stringere collaborazioni con gli influencer del proprio settore. Un trend piuttosto recente sono infatti i microinfluencer, persone con un seguito molto selezionato per una nicchia specifica, in grado di proporre un costo più competitivo rispetto ai grandi influencer, con un tasso di conversione ben più elevato in quanto i follower sono tutti in linea con il settore di riferimento.

Fra i trend più efficaci del 2020 ci sono ad esempio gli Instagram Shopping, con le vendite online sempre più gettonate, l’uso strategico delle stories e la funzionalità live, con la quale interagire in modo diretto e organizzare eventi online davvero coinvolgenti. Le opportunità di Instagram per il proprio business sono tante, l’importante è capire come inserire nel modo giusto questo strumento all’interno della propria strategia multicanale.

(ph: shutterstock)

Tags: