Estate 2020, gli sport consentiti in spiaggia

Addio a beach volley e beach soccer. Via libera ai giochi individuali

Tra le varie misure preventive per l’estate 2020, in spiaggia anche sport e attività ludiche di gruppo sono vietate. Il divertimento rimane garantito per gli amanti della tavola da surf o windsurf e per tutti coloro che praticano attività sportive di tipo individuale, nuoto compreso ovviamente.

E per chi ama giocare in spiaggia con amici e vicini di ombrellone? In questo caso, almeno per quest’anno, bisognerà dire addio alle formazioni e ai tornei. Le linee guida per le vacanze infatti vietano il gioco di squadra al fine di evitare eventuali contagi in casi di assembramenti quali sfide amatoriali e partite tra amici. Addio quindi a beach volley e beach soccer, i giochi più amati dagli sportivi e più praticati sulle spiagge.

I racchettoni potranno ancora essere motivo di svago invece, sia in acqua che sulla sabbia, sempre nel rispetto delle misure di distanziamento previste. Spazio quindi a racchette e palline quest’estate, lasciando fuori campo palloni e sfere varie.

ph: shutterstock.com