Tiktok, cos’è e come funziona il social dei giovani

TikTok è il social network del momento ed è il preferito dei giovani, in quindici secondi permette di realizzare dei piccoli video, come parodie di film, di serie tv o di una canzone.

È diventata una vera moda tra gli adolescenti, in particolare nella fascia di età che va dai 12 ai 20 anni, oggi, sono oltre 700 milioni gli utenti attivi su TikTok, una crescita che sembra essere inarrestabile.

Nascita di TikTok

TikTok nasce nel 2014 con il nome di musical.ly, in Cina, ideato da Alex Zhu e Luyu Yang, lo scopo iniziale era educativo, gli utenti, per lo più professori, insegnavo agli iscritti tramite dei video di cinque minuti.

Successivamente, investitori e sponsor continuarono a finanziare il progetto, ma spinsero i creatori a cambiare target e puntare interamente sul divertimento, l’unione tra musica e video è stata la carta vincente che ha conquistato gli adolescenti.

L’azienda cinese Bytedance, proprietaria del marchio Musical.ly decise di fonderlo con il giovane TikTok, il tutto senza far perdere nemmeno un follower a chi aveva già un account sul vecchio social network, questo passaggio avvenne in automatico.

L’altissimo engagement attira i grandi brand, portando all’introduzione della pubblicità su TikTok, in poco tempo diventa un social network dove scovare talenti e diventare famosi, sono tante la agenzie e i PR che lo utilizzano per trovare delle nuove star su cui puntare.

Oggi, TikTok è presente in 150 paesi nel mondo ed è tradotto in 75 lingue e l’utenza è decisamente più variegata, non ci sono solo adolescenti ma anche molti adulti, inclusi vip e personaggi politici che hanno deciso di iscriversi sulla piattaforma per aumentare la propria popolarità.

È chiaro che TikTok sia diventato uno dei social di punta per chi desidera diventare famoso sul web e anche per iniziare a guadagnare grazie alle pubblicità in cui le aziende investono.

Per cui, avere tanti follower fa la differenza anche su TikTok, se si vuole iniziare fin da subito a farsi notare bisogna accrescere i propri seguaci rapidamente e, scegliere il migliore sito per comprare followers TikTok è la soluzione più efficace per raggiungere l’obiettivo in poco tempo.

Come funziona TikTok

TikTok si basa sul doppiaggio, la piattaforma mette a disposizione un vasto catalogo di audio in ogni lingua e di qualsiasi genere e l’utente ci mette la faccia. In pochi passaggi si può creare un filmato dal proprio smartphone, che viene caricato sul profilo che, per impostazione di default, è pubblico. Il successo di TIkTok è la possibilità di fare video in sincronizzazione labiale con l’aggiunta di filtri ed effetti che lo rendono ancora più appetibile.

I video si possono ricercare tramite hashtag, l’applicazione riconosce le preferenze degli utenti e mostra nel feed quelli più adatti. Ci si possono scambiare messaggi privati, ma solo tra persone che si seguono a vicenda.  A trainare TikTok sono le challenge che coinvolgono gli utenti nel fare diverse azioni, un vero e proprio fenomeno tra i teenagers.

Come creare un video su TikTok

Usare TikTok per creare video divertenti è davvero semplice, bastano pochissimi passaggi per vedere online il proprio contenuto. Dopo aver scaricato, installato e lanciato l’applicazione, l’interfaccia grafica che appare è molto simile a quella di Instagram.

Da questa pagina si può accedere ai contenuti caricati da altri utenti TikTok suddivisi tra Seguiti e Suggeriti per te. I primi sono quelli che si è deciso di seguire e i secondi, quelli che vengono consigliati dal social network in base al tipo di video visti in precedenza.

Mentre si guarda un video, sul lato destro si trova la miniatura del profilo dell’utente che ha caricato il contenuto, facendo un tap potremmo visitarlo e decidere se aggiungerlo agli amici.

Per dare un like al video basta premere due volte sullo stesso, per commentare bisogna toccare l’icona a forma di nuvoletta a destra, dove è presente anche quella per condividere.

Se si desidera creare un video TikTok bisogna premere sull’icona a forma di “+” al centro dello schermo e seguire tutta la procedura guida dell’applicazione che, in pochi secondi, aiuta a realizzare il video da pubblicare.

Sintetizzando i passaggi:

  • Cliccare su “+” per iniziare a creare il video
  • Concedere l’accesso dell’app a fotocamera e microfono
  • Applicare effetti e filtri
  • Scegliere una canzone dall’archivio TikTok o caricarla dal proprio device
  • Pubblicare e condividere il video

Conclusioni

TikTok è da considerarsi un vero e proprio fenomeno social che nel giro di poco tempo ha avuto un’espansione enorme in tutto il mondo, allargano la platea di utenti. Oggi tra gli iscritti non ci sono solo adolescenti e gente comune, ma anche adulti e celebrità. Un’ascesa che sembra destinata a non fermarsi.

 

Tags: