Sanità: Speranza, ‘chiusa stagione dei tagli, ora coraggiose riforme’

Roma, 3 lug. (Adnkronos Salute) – “Dobbiamo dire che è definitivamente chiusa la stagione dei tagli alla spesa sociale e al servizio sanitario nazionale” Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, dal palco del consiglio generale dei pensionati Uil che ha eletto Carmelo Barbagallo ai vertici della categoria.
“Per 15 anni in Italia è stata vigente una norma che condizionava la spesa delle regioni per il personale sanitario a quella del 2004 meno il 2,4%: vuol dire che aumentavano i bisogni, invecchiava la popolazione ma la spesa per il personale restava congelata al 2004. Una norma che letta con le lenti del coronavirus sembra una norma di 200 anni fa. E infatti appena annullata ci sono stati oltre 28mila assunzioni”.
“Serve dunque una nuova stagione di politiche economiche espansive con risorse in tutti livelli di servizio pubblico. La macchina pubblica negli ultimi 20 anni si è indebolita producendo disastri. Ora possiamo inaugurare una stagione diversa. Negli ultimi 5 mesi abbiamo messo più soldi che negli ultimi 5 anni. Ma non bastano le risorse in più; serve anche il coraggio delle riforme”, conclude.

Tags: , ,