Covid, vaccino Moderna-Nih funziona su topi

Roma, 5 ago. (Adnkronos Salute) – Nuovi dati promettenti sul vaccino sperimentale anti-Covid ‘targato’ Moderna-Nih: il siero mRNA-1273, attualmente in fase 3, si è rivelato efficace negli studi sui topi, proteggendo i roditori da Sars-Cov-2, come emerge da una ricerca pubblicata oggi su ‘Nature’. A condurre lo studio gli scienziati del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid) diretto da Anthony Fauci e la società biotech Moderna, insieme a collaboratori dell’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill, della Vanderbilt University e l’Università del Texas ad Austin.
I risultati mostrano che il vaccino sperimentale ha indotto anticorpi neutralizzanti nei topi dopo essere stato somministrato con due iniezioni intramuscolo da 1 microgrammo (mcg) a distanza di tre settimane. Ulteriori esperimenti hanno scoperto che i topi sottoposti a due iniezioni da 1 mcg e infettati con il virus 5 o 13 settimane dopo la seconda iniezione erano protetti: non c’era traccia di replicazione virale nei polmoni e nel naso. Ma anche gli animali esposti al virus 7 settimane dopo una singola dose del vaccino sono risultati protetti contro la replicazione virale nei polmoni.
Gli autori osservano che i dati di questi studi, combinati con quelli emersi dagli esperimenti sui primati e dai test clinici di fase 1, supportano la valutazione dell’mRNA-1273 negli studi clinici di efficacia.

Tags: , ,