Tumori: Italia si colora contro cancro al seno, 1 ottobre torna #NastroRosaAirc

Roma, 21 set. (Adnkronos Salute) – La Fondazione Airc per la ricerca sul cancro torna a indossare un nastro rosa incompleto “per sensibilizzare il pubblico e mostrare sostegno e vicinanza alle donne colpite dal tumore al seno, la neoplasia più diffusa nel genere femminile che riguarda una donna su nove nell’arco della vita, con circa 53mila nuove diagnosi in Italia solo nel 2019”. Lo ha ricordato l’Airc nella presentazione online della campagna #NastroRosaAirc che torna dal 1 ottobre. A dare il via alla mobilitazione sono centinaia di palazzi comunali e monumenti in tutta Italia illuminati di rosa grazie alla collaborazione fra Airc e l’Associazione nazionale comuni italiani (Anci). Il 5 ottobre sarà la volta del Teatro alla Scala di Milano, che si tingerà simbolicamente di rosa per la Breast Cancer Campaign di The Estée Lauder Companies Italia. Ambasciatrice dell’edizione 2020 è Natasha Stefanenko.
“Ci sono 4,5 mln di persone che ci sostengono ogni anno, ci sono 5.300 ricercatori che tutte le mattine entrano nei 111 istituti che hanno meritato il finanziamento per il livello di competitività presentato nei band – ha sottolineato Niccolò Contucci, direttore generale Fondazione Airc nel suo intervento durante la conferenza stampa online – Dieci milioni di italiani visitano ogni anno in nostro sito. Negli ultimi 5 anni sono stati investiti 40 mln di euro sui migliori ricercatori italiani che competono a livello internazionale per una particolare forma di tumore del senso che ha ancora bisogno di ricerca”.
“Valentina, Sara, Rossana sono donne a cui il tumore al seno non ha impedito di realizzare i propri progetti di vita, grazie ai risultati della ricerca e all’impegno dei ricercatori, che lavorano per trovare nuove terapie per chi affronta le forme più aggressive – sottolinea la Fondazione Airc – Oggi sono loro le protagoniste della campagna Nastro Rosa, in rappresentanza di tutte le donne colpite dal cancro al seno”. ‘Tits Up! Storie di donne in lotta contro il cancro al seno’, è la serie podcast in 6 episodi nata dalla collaborazione fra Fondazione Airc e Storielibere.fm, piattaforma editoriale di podcast audio affidati a narratori competenti e appassionati.
“Tits Up! racconta di donne che hanno affrontato o stanno affrontando sulla propria pelle un tumore al seno e hanno deciso di raccontarsi anche nei momenti più bui, tutte con il ‘petto in fuori’, come recita il titolo del podcast, un augurio e una citazione della serie tv ‘The Marvelous Mrs Maisel – prosegue Airc – La serie è ideata e narrata da Samanta Chiodini, che in ogni episodio sarà affiancata dalla ricercatrice Airc Lucia Del Mastro, coordinatrice Breast Unit Policlinico San Martino di Genova. Il primo episodio con la storia di Valentina è disponibile al link storielibere.fm/tits-up-airc/ e su tutte le principali piattaforme di ascolto”.

Tags: , ,