La console allungabile in legno di LG Lesmo che rivoluziona i tuoi spazi

“La mia casa è piccola ma le sue finestre si aprono su un mondo infinito.” Quando Confucio pronunciava queste parole forse alludeva al potere sconfinato della fantasia e dell’immaginazione. Oggi, se interpretiamo l’antico saggio alla lettera, ci rendiamo conto che un po’ aveva ragione e un po’ aveva torto. Le nostre case infatti sono davvero sempre più piccole, ma non necessariamente dobbiamo aprire le finestre (chi vive in città?) per sentirci a nostro agio.

Un arredo trasformabile che “si apre su un mondo infinito”
Sono anni, anzi forse decenni, che gli esperti di interior design e gli architetti osservano il trend costante che riguarda il mercato immobiliare ed edilizio: si costruiscono case sempre più piccole, ma intelligenti nella distribuzione degli spazi. Vivibilità, abitabilità e versatilità sono dei veri e propri imperativi nel settore, concetti nati come reazione ponderata al poco spazio a disposizione. In questo contesto, abbandonare l’idea di un corridoio in virtù di un open space per la zona living è diventato un must, così come sfruttare un arredo intelligente e trasformabile.

Un’azienda che ha fatto propria questa filosofia è LG Lesmo: trent’anni di esperienza, una produzione Made in Italy e un modo innovativo di creare arredo trasformabile. Già, perché la proposta trasformabile è nota e affermata sul mercato, ma raramente si può parlare di complementi d’arredo in vero legno massello, selezionato secondo criteri di sostenibilità ecologica e lavorato come se fosse un pezzo di design.

La voce a catalogo che spiega meglio quale sia il concept di questa azienda artigianale è quella che riguarda la consolle allungabile LG Lesmo. Un mobile classico, ridisegnato e reinventato grazie al meccanismo che gli consente di allungarsi fino a trasformarsi in un tavolo spazioso. L’idea alla base di queste consolle è semplice ma efficace: prendere uno dei mobili meno ingombranti che esistano e dargli la possibilità di trasformarsi in un tavolo che può accogliere anche più di 20 persone.

Quali potenzialità per una consolle allungabile? Se si è creativi e si ha un po’ di fantasia davvero tante, soprattutto considerando la varietà di modelli che LG Lesmo mette a disposizione. La versione MINI per esempio occupa solo 35 cm da chiusa e si allunga fino a toccare i 280 cm: perfetta per accogliere gli ospiti all’ingresso con personalità, utile come svuotatasche elegante e comodissima da spostare dove vuoi, per trasformarla quando ti serve un tavolo.

Consolle allungabile maxi invece è il prototipo che raggiunge l’estensione maggiore e che arriva a sfiorare i 5 m di lunghezza. A partire da un mobiletto, un tavolone su cui sfamare quasi due squadre di calcio, elegante e incredibilmente stabile nonostante le misure in ballo. Un prodotto di questo tipo apre ad una serie di soluzioni d’arredo talmente varie da perderci la testa, da scrivania che diventa tavolo a superficie di lavoro in cucina, con un asso nella manica.

Interagire con gli ambienti e con chi li vive, ecco dunque il principio a cui aderiscono le consolle allungabili LG Lesmo. Un presupposto al modo di concepire il living moderno che si arricchisce dalla capacità che questi prodotti hanno di integrarsi in qualunque contesto.

 

 

Tags: