Coronavirus: ematologo Corradini

A marzo ce l’abbiamo fatta, ora problema mondiale e a Parigi hanno già chiuso da tre settimane’