Coronavirus: Iss, ‘35% diagnosi in pazienti con sintomi, solo 20% per contact tracing’

Roma, 11 nov. (Adnkronos Salute) – “Tra il 19 ottobre e l’1 novembre le nuove diagnosi di Covid-19 sono state fatte nel 35% dei casi su pazienti con sintomi, nel 27% per screening e nel 20% per contact tracing”. Lo evidenzia, in un tweet, l’Istituto superiore di sanità, postando l’ultimo rapporto sull’andamento dell’epidemia di Covid in Italia. Epidemia “in rapido peggioramento sull’intero territorio nazionale”, ribadisce l’Iss.

Tags: , ,