Coronavirus: Sileri, ‘falso lockdown nazionale nel weekend, forse nuove restrizioni’

Roma, 11 nov. (Adnkronos Salute) – E’ vero, come scrivono oggi i giornali, che deciderete entro la fine della settimana il lockdwon generalizzato? “Non è vero. Noi venerdì, una volta ricevuti in maniera completa tutti i dati, decideremo, attraverso la cabina di regia, se vi sono altre regioni che meritano un passo successivo in termini di gravità e quindi ulteriori chiusure”. Risponde così il viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri, alla domanda dei conduttori di ‘Un giorno da pecora’ su Rai Radio 1.
“E’ possibile, ma non probabile – aggiunge – che se i dati sono brutti su tutta l’Italia avremo più regioni arancioni e più regioni rosse. Se i 21 criteri” scelti per la classificazione delle fasce di rischio Covid-19 “mostreranno tutti criticità potremo avere 21 regioni rosse, quindi un lockdown nazionale, ma non credo che sarà così perché non tutte le regioni sono gravi nella stessa identica maniera”.
“I dati – ricorda infine Sileri – vengono processati ogni giorno, ma venerdì sapremo se entro fine settimana ci saranno altre regioni attenzionate che avranno bisogno” di una ulteriore stretta.

Tags: , ,