PER LA TUA PUBBLICITA’

CONCESSIONARIA ESCLUSIVA

Meneghini&Associati srl

Natascia Piscopo
Cel. 380 6879955

Susanna Fracasso
Cel. 342 1439256

Viale Trento 56F Vicenza
www.meneghinieassociati.it

BONUS PUBBLICITA’ ANCHE PER LE TESTATE ONLINE

 

Con il D.L. del 16 ottobre 2017 n 148, il bonus pubblicità potrà essere fruito da imprese e professionisti per le campagne pubblicitarie anche per investimenti sulle testate online, effettuati dal 24 giugno 2017 al 31 dicembre 2017 (e non a partire dal 2018, come previsto dalla norma originaria). Il beneficio spetterà se il valore degli investimenti pubblicitari su quotidiani e periodici anche on line, emittenti TV e radio locali, effettuati nel periodo interessato è superiore almeno dell’1% rispetto agli investimenti, di analoga natura, effettuati nell’anno precedente.

Possono beneficiare della norma agevolativa tutte le imprese a prescindere dalla natura giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui operano, nonché i professionisti incluse le professioni regolamentate.

Misura del credito di imposta

La misura del beneficio è differenziata in base alla tipologia di soggetti beneficiari: il credito di imposta infatti è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, innalzato al 90% nel caso di micro, piccole e medie imprese e start up innovative.

Per la concessione del credito d’imposta è autorizzata la spesa di 20 milioni di euro per l’anno 2017, mentre per il 2018 ci saranno a disposizione 62,5 milioni di euro.

Ai fini del riconoscimento dell’incentivo, dovrà essere presentata un’apposita istanza al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione mediante il modello F24, previa indicazione in dichiarazione dei redditi.

Come si calcola il beneficio

Per il periodo 24 giugno 2017- 31 dicembre 2017 dovranno essere considerate le spese di analoga natura sostenute nel periodo 24 giugno 2016 – 31 dicembre  2016;  mentre a partire dal 2018 dovrà essere considerata la spesa sostenuta nel 2017.

Quindi, se nel 2017 non è stato effettuato nessun investimento pubblicitario, nel 2018 sarà incentivabile l’intera spesa in pubblicità.

Se invece nel 2017 è stato investito 20.000 euro, per beneficiare del bonus occorre che nel 2018 venga speso almeno l’1% in più rispetto ai 20.000 dell’anno prima, per cui almeno 20.200 euro.

Si attendono comunque le disposizioni attuative, che dovrebbero essere adottate con un apposito DPCM.

PER LA TUA PUBBLICITA’

CONCESSIONARIA ESCLUSIVA

Meneghini&Associati srl

Natascia Piscopo
Cel. 380 6879955

Susanna Fracasso
Cel. 342 1439256