Ma quale “Congresso famiglie”, Greta insegna: l’emergenza é il clima

La politica non è concreta sulle questioni decisive e parla di fuffa. Ma quando l’ambiente sarà distrutto, i soldi non serviranno a nulla

Legittima difesa, Salvini tradisce la cultura di destra

Non cambia quasi nulla, per fortuna. Ma fa ridere che le modifiche a una legge d’origine fascista siano promosse da chi dovrebbe credere nello “Stato forte”

Celentano, Arena, partecipate: Carnevale dura tutto l’anno a Verona

Nella gestione politica ed economica della città da qualche anno la serietà latita e c’è sempre da ridere. Per non piangere

O Goldin o morte (delle mostre)? Non è così. Trasparenza prima di tutto

Sì agli investimenti privati nella cultura, ma con paletti severi. A cominciare dalla distribuzione dei profitti

M5S: a Roma governa, a Verona non pervenuto

Grillini scaligeri, se ci siete battete un colpo: è anche, se non soprattutto, a livello locale che dovrebbe partire il famoso “cambiamento”

Decreto salva-Carige? Qui ci vuole una nuova legge bancaria

Serve una riforma che ripristini la fiducia. Ma basta denaro pubblico per risolvere le malefatte delle banche

Noi, gilet gialli della tavola: bandire gli chef (e i loro fan) dal pranzo di Natale

Programmi come “Masterchef” portano a “fondamentalismi” gastronomici che escludono la cosa più importante del cibo: il piacere

Marzotto e quelle interviste “ispirate”

L’ex vicepresidente di Ieg e del Cuoa racconta la sua scoperta della fede. Che era già arcinota

Povero Pound, poeta più “usato” che letto

Dal noto movimento politico che porta il suo nome allo spettacolo VenEzra, non si smette di parlare del poeta statunitense che sostenne Mussolini. Ma lui amava il silenzio