Rosso e i fanatici della Tav: “be stupid”. Ma tanto stupid

Stupidario della settimana: dai ricchi senza rispetto per i poveri, agli scrittori senza rispetto per l’intelligenza dei lettori