Premio Masi, il manuale cencelli della “civiltà veneta”

Quale contributo hanno dato alla comprensione e alla crescita della cultura regionale i due premiati Greco e Nordio?

Rucco, Marzotto e i morti da sonno

Mentre l’Italia è nel turbine, a Vicenza l’aria – politica, economica, sociale – è ferma. Fotografia di una fase in grigio

Tragedia di Genova, l’illusione dei Benetton con un cuore

Chi si è scandalizzato per la reazione di Autostrade e della famiglia veneta dimentica cos’è un’azienda. Nonostante i “codici etici”

Zaia fra due fuochi: la schizofrenia M5S-Lega in Veneto

Il caso Pedemontana è l’emblema delle contraddizioni fra gli alleati a tempo a Roma, ma in guerra a Venezia. Ma a pagare di più lo scotto è uno dei due

Autostrade Spa, manutenzione? Ci pensa Costa: «Genova, crollo imprevedibile»

Presidente di Spea, controllata del gruppo per sorvegliare le infrastrutture, è l’ex numero uno del Porto di Venezia. Ed ex ministro prodiano dell’era delle privatizzazioni

La naja di Zaia, che noia (purtroppo)

Il centrodestra in Veneto rilancia il ritorno alla leva militare obbligatoria. Idea in sè corretta, se complementare al servizio civile. Ma c’è un problema. Culturale

Il problema per la sinistra di Padova? Il culo

Condannato da Coalizione Civica, l’evento al Piovego è stato annullato. Invece di fare i bigotti, andassero ad esaminare la convenzione col privato

Solidarietà a Gervasutti. Ma non come fa il Pd

Il segretario veneto Bisato pare aver già trovato gli «alimentatori politici» dell’intimidazione al giornalista del Gazzettino: un bel tacer non fu mai scritto

Chicco, dove c’è un cretino (che vede “fasci” ovunque)

Dare del “fascista” allo spot pro-figli dell’azienda di prodotti per l’infanzia dimostra che si è perso il senso del limite. E dell’essere genitori

Ma che Rolling Stronzata

Ci mancava proprio l’appello infuso di buoni propositi da chi si sente depositario della Giustizia Libertà e bla bla bla