Skillato sarà lei, caro il mio (dis)educatore

Il 35% dei ragazzi di terza media non capisce quello che legge. La colpa? Soprattutto del sistema-scuola. E dell’effetto Aiace

Verona da Oscar: polenta e salame vincono sempre. Anche sui debiti

Eataly ha preso il posto di un’area destinata ad iniziative culturali, pagata dai veronesi. Ma la creatura di Farinetti ha i conti in rosso. E si rischia un flop

Unesco e prosecco, battaglia vinta. Ma su ambiente e agricoltura ora son dolori

Il difficile viene adesso: il Veneto ha smantellato i parchi regionali e le filiere brevi a discapito di quelle industriali

Zonin e Consoli, due difese “baciate” ma opposte

Sulle operazioni di scambio fidi-azioni l’ex presidente BpVi dice di non aver saputo nulla. L’altro invece le considera normali. E gli imprenditori che ne beneficiarono, solo delle vittime?

Tav Bs-Pd, la balla del rischio penale: un rospo per grillini

Non è vero che fermarla costa troppo e non è utile ai pendolari. Certo invece il costo sconveniente: 69 milioni al chilometro

Caso tram, Lorenzoni non si nasconda dietro Bitonci

Il vicesindaco di Padova attacca chi il socio di maggioranza, cioè in pratica il governo. Ma il presidente Ragona è in quota Coalizione Civica: si faccia valere

Cari “padroni a casa vostra”, ecco perché dovreste ringraziare Carola

La comandante della Sea Watch salva i migranti. Impoveriti dallo stile di vita ricco dei “leoni da tastiera” che la odiano

Unesco, ancora (poco) tempo per salvare Vicenza. Ma Variati taccia, per favore

La città nella lista dei patrimoni dell’umanità in pericolo di perdere il marchio? Eventualità non immediata. Ma del tutto possibile

Padova, Giordani bravo (come “democristiano”). Ma i risultati latitano

Per una non tanto lontana ricandidatura il sindaco di centrosinistra dovrà cambiare marcia. Non solo a parole