Articoli

Davigo & Nordio, risparmiateci le ovvietà

Fra politici e magistrati querelles banali di cui faremmo volentieri a meno. Lontani i tempi di Mani Pulite…

Giornali liberi in Veneto? Siamo messi male

La Gabanelli che parla di BpVi ha fatto spaventare qualcuno. Analisi (amara) del panorama giornalistico locale

Caro Mazzucco, Cariverona non faccia “politica”

Lettera aperta al presidente della fondazione veronese. Con un appello: investa senza scopi clientelari. E cerchi, per quanto possibile, di “de-biasizzarsi”

Industriali, inseguite sogni (non poltrone)

Le spaccature (anche in Veneto) per la presidenza nazionale di Confindustria pongono questioni di fondo alla classe dirigente imprenditoriale

,

Fusione Bp-Bpm, un po’ di realismo per piacere

Analisi ragionata, coi pro e i contro, dei primi vagiti della terza banca italiana. Una nascita subìta, non voluta

,

Fusione o no, il Banco perde sempre

Che vadano in porto o meno con ricapitalizzazione e riassetto dei vertici, nonostante i crediti in sofferenza, le nozze bancarie fra Verona e Milano sono frutto di un diktat. Indigesto

,

Bp-Bpm, questo matrimonio sembra un aborto

La Bce sottopone ad un esame durissimo la fusione del veronese Banco Popolare con la Popolare di Milano. Perché non si fida. Vedi casi BpVi, Veneto Banca, Etruria…