Articoli

Cos’è il genio? Paragonare Zonin a Ettore di Troia

L’ex presidente BpVi descritto dai suoi legali come un eroe sconfitto ma non domo è un colpaccio retorico mica da poco. Nella battaglia per il ridicolo

Questi magistrati: fascisti o comunisti, dipende da chi indagano

Da sinistra oggi si accusa la Procura di Locri di essere filo-governativa. Da destra si accusava quella di Agrigento di essere anti. Il doppiopesismo di stampo berlusconiano dilaga

Boccia vuole dividere Lega e M5S? Calcolo ad alto rischio

L’endorsement del presidente di Confindustria a Salvini non tiene conto di quanto la sua linea sia “populista”. Come quella di Di Maio

Schizofrenia Lega-M5S, il “laboratorio” Veneto

I 5 Stelle fra opposizione e abbracci (sull’autonomia, con dissenso interno della Bartelle). Zaia che recupera il vecchio “brand” con la Lombardia su Olimpiadi. Analisi di un cortocircuito

Premio Masi, il manuale cencelli della “civiltà veneta”

Quale contributo hanno dato alla comprensione e alla crescita della cultura regionale i due premiati Greco e Nordio?

Rucco, Marzotto e i morti da sonno

Mentre l’Italia è nel turbine, a Vicenza l’aria – politica, economica, sociale – è ferma. Fotografia di una fase in grigio

Tragedia di Genova, l’illusione dei Benetton con un cuore

Chi si è scandalizzato per la reazione di Autostrade e della famiglia veneta dimentica cos’è un’azienda. Nonostante i “codici etici”

Zaia fra due fuochi: la schizofrenia M5S-Lega in Veneto

Il caso Pedemontana è l’emblema delle contraddizioni fra gli alleati a tempo a Roma, ma in guerra a Venezia. Ma a pagare di più lo scotto è uno dei due

Autostrade Spa, manutenzione? Ci pensa Costa: «Genova, crollo imprevedibile»

Presidente di Spea, controllata del gruppo per sorvegliare le infrastrutture, è l’ex numero uno del Porto di Venezia. Ed ex ministro prodiano dell’era delle privatizzazioni