Articoli

Padova, trovare il sostituto di Lorenzoni: perchè non Tarzia o Pillitteri?

Riconfermato come candidato govrnatore del centrosinistra, il vicesindaco deve ormai lasciare il posto in Comune. Impazza il totonomi – di NICOLA CAPORELLO

«’Ndrangheta ha messo radici a Verona, l’indignazione di Sboarina non basta»

Il gruppo consiliare comunale Pd: «Un sindaco deve assumersi la responsabilità politica di ciò che non funziona nella sfera d’influenza della propria amministrazione»

Prima Eraclea, ora Verona: la mafia peggiore non spara, è una mentalità

Nessuno può più dire che il Veneto sia immune o innocente: le cosche sono locali, e i loro tentacoli raggiungono la politica. Le difese d’ufficio sono ipocrisia pura – di ALESSIO MANNINO

Peculato, Tosi: «Non ne so nulla»

L’ex sindaco è tra gli indagati nell’inchiesta che ha portato alla luce una strutturata e autonoma ”locale” di ‘ndrangheta a Verona

Il Mes per l’ospedale di Padova? Assurdo

I soldi c’erano, ma c’è chi tifa per uno strumento che non farebbe che indebitarci – di ERASMO VENOSI

‘Ndrangheta a Verona: 23 arresti

26 gli indagati. Le accuse vanno dall’associazione mafiosa al traffico di sostanze stupefacenti, dal riciclaggio all’estorsione

L’Arena di Verona ha il virus. E non è il Covid 19

Il malcontento dentro e fuori la Fondazione è generale. Ma dare la colpa all’emergenza Coronavirus è un alibi troppo comodo per salvare Sboarina – di SERGIO NOTO

Ecco perchè la Corte tedesca ha colpito al cuore l’equivoco-Europa

I giudici hanno messo il dito nella piaga: l’Unione è basata su trattati che rimandano alla sovranità popolare degli Stati. Insomma, non è nè carne nè pesce

Il sussulto di vitalità di Rucco

Il sindaco e presidente della Provincia di Vicenza ha (finalmente) uno scatto d’orgoglio sul tema Fiera. Ma il banco di prova è la fusione di Aim con Agsm e A2A. E la gestione dell’amministrazione – di ALESSIO MANNINO