Articoli

Miteni verso concordato. Ma chi pagherà la bonifica dei Pfas?

Se i creditori (che non si sa ancora chi siano) diranno no, sarà fallimento. Sullo sfondo la questione ambientale: “chi inquina, paga”

Olimpiadi 2026, Malagò: «Cortina-Milano-Torino, candidatura unitaria»

Zaia: «siamo in linea con la decisione del Coni ma chiediamo di fare presto e che ci siano precise garanzie per tutti coloro che vogliono essere della partita»

Fondazione Roi, chi ha “salvato” Zonin non può restare nel cda

Vicenza è stata ancora una volta umiliata. Diamanti esce di scena sbertucciato. E il sindaco Rucco? Non pervenuto

Pfas, i politici veneti ci risparmino le guerre sulla nostra pelle

Dossier della Regione Veneto in discussione a Palazzo Ferro Fini: prima dei voti dei cittadini c’è di mezzo la loro salute

Chi comanda a Vicenza? Tutti e nessuno/2

Dal crollo della BpVi alle associazioni di categoria, dal cambio in Comune ai media, inchiesta su chi (non) conta davvero nel capoluogo berico

Chi comanda a Vicenza? Tutti e nessuno/1

Dal crollo della BpVi alle associazioni di categoria, dal cambio in Comune ai media, inchiesta su chi (non) conta davvero nel capoluogo berico

Dl Dignità, Zaia “controcorrente”: «va cambiato»

Il governatore della Regione si smarca dal suo partito: «l’impresa veneta a 360 gradi ha perplessità. Se il decreto esce intonso dal Parlamento, vuol dire che nessuna istanza è stata recepita»

I gattopardi di Zonin alla Fondazione Roi

Il “vecchio regime” targato BpVi continuerà a pesare sul futuro della onlus culturale vicentina. Con inopportuni conflitti d’interesse. Retroscena sul prossimo cda