Articoli

Centrosinistra, la grande ammucchiata contro Zaia: tante idee e ben confuse

Già votato alla sconfitta, il Pd si sta attivando con fatica solo all’ultimo miglio. E il “civismo” di sinistra è una bufala. Auguri – di CORRADO POLI

Le piccole librerie stanno morendo. E la colpa è nostra

Anche se l’editoria sta andando bene, le persone preferiscono i grandi distributori. Riscopriamo queste oasi del pensiero libero prima che scompaiano – di GIULIANO GUZZO

A chi non piace la riformina della prescrizione? Ai soliti impuniti

La misura difesa dai 5 Stelle non basta. Ma è qualcosa. Contro i furbi che parlano a nome degli innocenti – di MATTEO RINALDI

Addio Fratta Pasini, questo non era più il tuo tempo

Legato a un modello di banca cooperativa oggi superato (purtroppo), il presidente del fu Banco Popolare di Verona ha vissuto molte vite. Non tutte per lui – di SERGIO NOTO

Oppi a Vicenza, una bella opportunità. Ma con qualche difetto

Lo spazio in Basilica Palladiana esalta l’esposizione. Penalizzata invece dalla pesantezza dell’allestimento – di GIULIANO MENATO

Il fascismo era tragico, i fascistelli da osteria sono anche peggio

L’aggressione al politico di sinistra Scotto a Venezia ha suscitato gli ovvi paragoni con il passato di cento anni fa. Sbagliato: oggi la situazione è più grave. Perchè non è seria – di ALESSIO MANNINO

Se avessero ucciso un nostro comandante, caro Di Maio, la chiameremmo guerra

L’assassinio deciso da Trump del generale iraniano Soleimani in Irak non ha giustificazioni, a parte i disegni di Washington e loro alleati. Fra cui ci siamo noi. Di Maio se c’è batta un colpo – di ALESSIO MANNINO

2020, un anno sui denti: cosa accadrà in Veneto mese per mese

A Vicenza non succederà assolutamente nulla e si scoprirà che Rovigo non esiste. Rimane solo una certezza: il Mose continuerà a non funzionare – di MATTEO RINALDI

Sardine, o del populismo del ceto medio

Dopo appena un mese l’evoluzione del movimento “spontaneo” sta assumendo le sembianze al rovescio della Bestia salviniana: centralismo, filtraggio e censura dei contenuti scomodi – di FEDERICO RENZI

“I due Papi”, ennesimo attacco a Benedetto XVI

Il vero Ratzinger non solo è diverso da quello di Netflix: è proprio l’opposto. Ma evidentemente dà fastidio – di GIULIANO GUZZO