Articoli

Lo sprofondo del calcio veneto

Nell’ultima stagione quattro retrocessioni e una sola promozione. La causa dell’impoverimento? Sta in una parola: inadeguatezza

Di Carlo al Vicenza, scelta giusta. Ora però Rosso cambi atteggiamento

Mimmo va difeso e sostenuto: con un mercato importante, dandogli fiducia e soprattutto tempo. E i tifosi non gli devono rompere le scatole al bar se perde una partita

Serie A, il sogno del Cittadella

Comunque andrà a finire, il Cittadella la Serie A la meriterebbe. Perché la prima storica promozione dei granata nella massima […]

Calcio, orgogliosamente No Var: non s’interrompe un’emozione

Un sistema da rivedere: non elimina gli errori, e soprattutto introduce pause fastidiose nella partita

Super Champions, nel 2024 l’apocalisse del calcio europeo

Nel progetto UEFA-ECA le Coppe Europee si giocano nel weekend e i campionati infra settimana. I beneficiari sono 96 top club che si dividerebbero 10 miliardi

ll ciclismo veneto non produce più campioni. E nemmeno grandi corse

Eppure il settore è florido: ci sono appassionati, praticanti, società e industrie. La svolta poteva arrivare con i Mondiali 2020. Malamente persi

Arzichiampo: prima volta in Serie C. Ma ora viene il difficile

La concorrenza con il Vicenza, il problema stadio, la professionalizzazione di squadra e società. Tanti problemi per il presidente Chilese, che è anche socio del club di Renzo Rosso. E a qualche concorrente potrebbe non andar bene.

Verso la “calcistizzazione” dello sport italiano?

Dopo la riforma del governo gialloverde aspettiamoci federazioni modello FIGC, super Leghe tipo Serie A, atleti a caccia di professionismo: tutti a caccia di soldi

Il calcio veneto alla svolta: modernizzarsi, o diventa uno sport minore

Club con pochi soldi, zero progetti e investimenti, risultati sportivi modesti, stadi vecchi. E gli appassionati vanno a vedere il grande calcio a Milano e a Torino

Bullismo e cyberbullismo: e anche lo sport giovanile ce lo siamo giocato

I calciatori di Scorzè che insultano l’arbitro su Instagram. La rasatura a zero dei nuotatori vicentini. Il giocatore di Creazzo squalificato per 10 partite per un insulto razzista. Che succede fra i ragazzi?