Articoli

Azienda toglie “Prosecco” da etichette: «Troppa confusione»

«Ad oggi ci sono 500 milioni di bottiglie di prosecco generico privo di storia e di vocazione territoriale. Il 55% non distingue la nostra denominazione e il 75% beve indifferentemente qualsiasi prosecco: nostra immagine svilita»

Pfas al bando in Danimarca: vietato l’uso in padelle e cartoni alimentari

Queste sostanze vengono utilizzate per il loro potere impermeabile all’acqua e ai grassi ma il governo danese ha spiegato: «Fortunatamente esistono altri metodi che non hanno alcun potenziale cancerogeno»

«Zaia condanni Bolsonaro e la distruzione dell’Amazzonia»

Mozione per chiedere alla giunta Zaia di schierarsi in difesa della foresta pluviale e di smentire i consiglieri della Lega che esaltarono i “valori” del presidente brasiliano definendolo «orgoglio veneto»

Benvenuti nel fascismo liberale dei social

L’espulsione di massa dei neofascisti di CasaPound e Forza Nuova è un problema non solo per loro, ma per tutti: lo strapotere del privato globale sulla libertà di espressione

Primo mese di campionato, le pagelle delle otto sorelle venete

Buono il Padova, sufficienza per Hellas e Arzichiampo, mentre a Venezia e Vicenza servono ripetizioni. Male Chievo Cittadella e Virtus Verona

Bando deserto per “Radio Rucco”: «noi fraintesi e strumentalizzati»

«Non si intendeva in alcun modo svilire la figura del giornalista ma solo sviluppare ulteriormente la comunicazione a favore dei cittadini»

«Madonna dell’acqua lurida, scultura indegna e oscena»

Il senatore leghista Andrea Ostellari commenta l’istallazione galleggiante a Padova. «Per me e per molti padovani la Madonna è come e più di una madre. Chi la offende, offende tutti noi»