Arena, la luce in fondo al tunnel è lontana

Mentre Polo, il più anomalo sovrintendente di tutta l’opera italiana, trasforma la parola “normalizzazione” in mantra, Tosi scopre il fascino del silenzio…

Al Guggenheim il Tancredi ritrovato, “puro folle” della pittura

Dopo troppi anni di indifferenza, il riconoscimento di Venezia alla grandezza dell’artista del “filo d’erba contro l’atomica”

Bilinguismo veneto, cabaret in aula (ma non in dialetto)

In quelle scolastiche di una volta, Finco e la Donazzan si sarebbero guadagnati una punizione per avere “disturbato”

Veneto a scuola? Una “monada” che lo svilisce

Il dialetto è fatto per essere parlato, non insegnato. Ma chi si ricorda di Goldoni, Zanzotto, Meneghello e della lezione di Parise?

Campiello in croce. E Zuccato fa il Pilato

Prima l’addio della BpVi come sponsor, ora le dimissioni del presidente. Mesta involuzione di un premio in crisi da tempo

Arena, singolare la scelta di Polo

Il silenzio di Tosi sul nuovo presidente della fondazione può avere più interpretazioni. La Tartarotti ne esce parzialmente bocciata

Quanto manca alla morte della Fondazione Arena?

Ostaggio della campagna elettorale, dopo l’adesione di Tosi al Sì il teatro diventerà il premio omaggio in caso di vittoria di Renzi

Accademia Olimpica, orgoglio ritrovato col neo-presidente Thiene

La missione è chiara: «persuadere gli accademici indegni a farsi da parte». Obiettivo cui dovrebbe tendere tutta la Vicenza degli scandali